Analisi
SCM Microsystems 14 anni fa - martedì 15 luglio 2003

SCM MICROSYSTEMS

SETTORE: moduli di sicurezza
BORSA: Francoforte
PREZZO: 5,50 euro
RISCHIO: *****

Eccoci! Il fabbricante tedesco-americano di moduli di sicurezza per la televisione digitale e per le reti informatiche SCM Microsystems ha finalmente trovato un acquirente per la sua divisione Digital Media & Video. Per essere più precisi dobbiamo parlare di due acquirenti, poiché la transazione verrà effettuata in due parti. La prima, che coinvolgerà l'attività dei video digitali che sarà venduta, tramite uno scambio di azioni, a Pinnacle Systems, una società americana specializzata nella pubblicazione di immagini video. La seconda comprende la fabbricazione dei lettori per le carte di memoria che permettono il trasferimento dei dati digitali - come ad esempio le foto - tra un PC e un apparecchio fotografico digitale. L'acquirente si chiama Zio Corporation, una giovane azienda diretta dal vecchio direttore finanziario di SCM.

Questa doppia cessione, permetterà quindi a SCM di riconcentrarsi sul suo mestiere di base, cioè la sicurezza dell'accesso a piattaforme digitali (televisione digitale, reti informatiche), un'attività dai margini più elevati. Purtroppo la redditività non fa parte degli appuntamenti di quest'anno. Le cause? Le spese straordinarie, comprese tra i 25 ed i 45 milioni di dollari e legati alla ristrutturazione della divisione Security per la quale SCM dovrà prendere tutta una serie di misure al fine di rilanciarne la crescita.

Non possiamo che salutare con piacere la vendita di una divisione in perdita. Non solo porterà fondi non trascurabili allo sviluppo della società, ma permetterà anche di semplificarne la struttura. MANTENERE.

ANDAMENTO DI SCM IN EURO

condividi questo articolo