Analisi
STM 14 anni fa - lunedì 6 ottobre 2003

STMICROELECTRONICS

SETTORE: alta tecnologia
BORSA: Parigi
PREZZO: 22,40 EURO
RISCHIO: ***

A metà ottobre STM (STM.PA) annuncerà i dati trimestrali, che a nostro avviso beneficeranno solo in parte della ripresa del suo mercato nel 3° trimestre. La crescita delle vendite superiore alle attese registrata nel settore ad agosto (+12,5%) dovrebbe infatti riguardare soprattutto i semiconduttori legati all'industria dei Pc, ramo in cui STM realizza solo il 20% del fatturato. Inoltre, nel 3° trimestre STM ha dovuto smaltire le scorte di chip, il che dovrebbe pesare sulla redditività (minore utilizzo delle capacità produttive). Infine, visto che Nokia, il suo principale cliente, ha annunciato un calo dei prezzi medi dei cellulari, con tutta probabilità avrà spuntato prezzi più favorevoli con STM. Anche se per ora niente indica una netta ripresa delle vendite di semiconduttori, a più lungo termine il gruppo resta ben posizionato per rafforzare la posizione nel settore, mentre la diversificazione degli sbocchi commerciali gli consente di restare redditizio anche in periodi di crisi.

Stimiamo un utile per azione di 0,47 euro nel 2003 e 0,69 euro nel 2004. La strategia è positiva, ma l'azione è cara. Non acquistare.

STM (in euro) 

 

Le prospettive del settore, nonostante un certo miglioramento in estate, restano incerte. Non acquistare.

 

condividi questo articolo