Analisi
In breve 13 anni fa - venerdì 7 novembre 2003

IN BREVE

· Partenza senza entusiasmi per le due matricole di Borsa. Trevisan, che ha fissato il prezzo dell’offerta a 3,1 euro, chiude la settimana vicina al prezzo di quotazione. È andata peggio a Isagro, quotata a 4 euro, che chiude la settimana ben al di sotto del prezzo di quotazione; dopo la scarsa adesione all’offerta, la società ha anche dovuto rinunciare alla quotazione sul segmento Star.

· I dati sulle vendite di auto in Italia in ottobre vedono un aumento rispetto a settembre della quota di mercato di Fiat (6,64 euro). Mantenere.

· In crescita del 3,5% la raccolta pubblicitaria dei primi 10 mesi 2003 per Publitalia, la concessionaria di Mediaset (8,71 euro). Mantenere.

· La Consob ha chiesto a Parmalat (2,69 euro) di fornire informazioni sulla gestione finanziaria. Mantenere.

· In calo Pinault Printemps Redoute (82,4 euro) dopo le notizie su alcune importanti uscite da Gucci, controllata al 67,7%. Non acquistare.

· In linea con le attese i dati di Adidas-Salomon (82,25 euro). Gli Usa pesano sul gruppo, anche se è previsto un miglioramento nella seconda parte del 2004. Non acquistare.

· Utile superiore alle nostre attese per Société Générale (65,9 euro). Acquistare.

· BMW (36,2 euro) ha pubblicato un utile trimestrale in crescita del 5%. Acquistare.

 

Titolo

Consiglio

 

prima

Ora

Thomson

mantenere

acquistare

 

condividi questo articolo