Analisi
Axis-Shield 13 anni fa - martedì 30 dicembre 2003

AXIS-SHIELD

 

SETTORE: biotecnologie
BORSA:    Londra
PREZZO:  149,50 pence 
RICHIO:   ****

 

Lo specialista anglo-norvegese dei test diagnostici Axis-Shield, ha recentemente preso la giusta iniziativa di giocare fino in fondo la carta della trasparenza con la comunità finanziaria, annunciando la partenza di un sistema di informazioni più regolari sia verso gli investitori che verso gli analisti.

Facendo seguito i fatti alle parole, Axis-Shield ha fatto trapelare qualcosa sui risultati di fine anno, dopo aver annunciato il rafforzamento della collaborazione con il gigante farmaceutico americano Abbott Laboratories (SQ 574).

Globalmente, i suoi risultati dovrebbero essere in linea con le previsioni della dirigenza con le vendite che, a tassi di cambio costanti, dovrebbero crescere dell'11%. Tuttavia, la debolezza del dollaro continua a pesare sui risultati del gruppo che realizza circa il 20% del suo fatturato in quella valuta, cosa che dovrebbe portare la crescita reale attorno al 6%.

Sul piano operativo, il livello delle spese di Ricerca & Sviluppo (R&S) nel secondo semestre dovrebbe rimanere elevato, tenendo conto dello sviluppo della nuova piattaforma AFINION. Ricordiamo che si tratta di un prodotto destinato alla divisione Point-Of-Care che comprende diversi test diagnostici rapidi che possono essere utilizzati direttamente presso i gabinetti medici. Le spese di R&S dovrebbero comunque ritornare a livelli normali nel 2004 quando questa piattaforma sarà commercializzata.

Infine la perdita operativa del secondo semestre dovrebbe essere leggermente superiore a quella del primo semestre di quest'anno, ma sarà compensata dalla vendita della divisione Malattie auto-immuni ad Euro-Diagnostica per 2,57 milioni di sterline (SQ 556).

 

Anche se la debolezza del biglietto verde dovrebbe pesare ancora sui risultati 2004, Axis-Shield ci sembra ben posizionata per approfittare, nel lungo periodo, dello sviluppo per mercato dei test diagnostici. MANTENERE.

 

ANDAMENTO DI AXIS-SHIELD IN PENCE

 

 

condividi questo articolo