Analisi
IBt 13 anni fa - martedì 16 dicembre 2003

IBt

SETTORE: biotecnologie
BORSA: Bruxelles
PREZZO: 4,46 euro
RISCHIO: *****

Dopo un 1er semestre deludente, le cose non sembrano essere migliorate per IBt. Il produttore belga di impianti per la brachiterapia ha, infatti, visto il suo fatturato scendere del 16% a 1,6 milioni di euro, nel 3e trimestre mentre la perdita operativa è cresciuta del 155% a 2,6 milioni di euro, nei primi 9 mesi dell'anno!

Se la debolezza del dollaro americano nei confronti dell'euro continua a pesare sui risultati del gruppo, la modifica del regime di rimborso degli interventi in brachiterapia negli Stati Uniti resta il principale responsabile di questa situazione. Entrato in vigore il 1er gennaio 2003, il nuovo sistema di rimborso ha considerevolmente aumentato i costi, per il paziente, di un intervento in brachiterapia, generando sia una caduta dei prezzi degli impianti che delle vendite. Tuttavia, una luce di speranza si è accesa recentemente con l'annuncio che dal prossimo 1er gennaio 2004 cambierà nuovamente il sistema di rimborso, a causa dell'ineguaglianza del rimborso degli impianti su base forfettaria, alcuni pazienti hanno bisogno di più impianti rispetto ad altri. Tuttavia, anche se il rimborso dovrebbe aumentare, in media tra il 15 ed il 20%, rimarrà comunque inferiore ai livelli del 2002 e ci sembra difficile dire quando IBt potrà ritrovare i livelli di attività del 2002, livello che, ricordiamo, non le permetteva comunque di essere redditizia.

Per raggiungere la tanto attesa redditività, IBt conta molto sul lancio dei nuovi impianti in plastica, previsto per la fine del 2004. Questi impianti beneficeranno di un costo di produzione inferiore a quello degli impianti attuali e apriranno la strada a nuove applicazioni. Rimane il fatto che lo sviluppo di questo prodotto sarà finanziato tramite un aumento di capitale che, oltre che pesare sui piccoli azionisti a causa della soppressione del diritto d'opzione, diluirà ancora di più la partecipazione di questi ultimi che devono già sostenere il peso dei circa 4 milioni di warrant attualmente in circolazione.

La morsa si sta stringendo sempre di più attorno a IBt. Se il rischio era già conosciuto, le prospettive non ci sembrano più sufficientemente redditizie. VENDETE.

ANDAMENTO DI IBt IN EURO

Nonostante la netta caduta, dal settembre 2002, attualmente il rischio è troppo pesante rispetto alle prospettive di utile. Vendete.

condividi questo articolo