Analisi
Alcatel 13 anni fa - lunedì 12 gennaio 2004

ALCATEL

SETTORE: alta tecnologia
BORSA: Parigi
PREZZO: 12,29 EURO
RISCHIO: *****

Recentemente Alcatel (CGEP.PA) ha confermato la previsione di tornare a generare utili (senza +l'ammortamento dell'avviamento) nel 2004. Una stima ottimistica, che si basa sulla riuscita ristrutturazione (dal 2000 il personale è stato dimezzato), ma anche sull'attesa conclusione della crisi del settore delle attrezzature telecom. Intanto nel terzo trimestre 2003 il gruppo, grazie alla presenza su mercati a forte crescita come l'Adsl (Internet ad alta velocità) o le infrastrutture per l'Umts (telefonia mobile di terza generazione), ha registrato un utile industriale e ha tolto quote di mercato ai concorrenti. Tuttavia, anche se l'attuale liquidità dovrebbe consentire di far fronte alle prossime scadenze del debito, la situazione finanziaria resta fragile considerando che le attività industriali potrebbero necessitare di consistenti risorse finanziarie. Infine le prospettive del settore, pur migliorate a fine anno, restano deboli, tanto più che la recente affermazione di gruppi cinesi potrebbe portare a problemi di capacità produttiva superiore alla domanda nelle attrezzature per telecom. Nei segmenti più promettenti, come la telefonia via internet, la concorrenza resta molto forte.

Stimiamo una perdita per azione di 0,56 euro (detratti gli elementi straordinari e l'ammortamento dell'avviamento) nel 2003 e di 0,12 euro nel 2004. La ripresa del settore resta fragile. Non acquistate quest'azione cara.

ALCATEL (in euro) 

 

Nonostante il miglioramento a fine anno, le prospettive del settore restano incerte. Non acquistare.

 

condividi questo articolo