Analisi
Nestlé 14 anni fa - lunedì 19 gennaio 2004

NESTLÉ

SETTORE: alimentari e bevande
BORSA: Zurigo
PREZZO: 323 CHF; 205,91 EURO
RISCHIO: **

I vari piani di ristrutturazione di Nestlé (NESN.VX) hanno finora incontrato ostacoli nella realizzazione, ma oggi il management è più ottimista. Da quest'estate il gruppo ha intensificato le misure per ridurre dell'8% entro il 2006 i costi di produzione, soprattutto in Europa. In particolare è stata accelerata la ristrutturazione della Nestlé Waters (tagli al personale e chiusura di fabbriche). Inoltre il gruppo, già presente negli Usa in segmenti molto promettenti (acque imbottigliate, gelati di alta gamma), potrebbe avvantaggiarsi del fatto che sindaci di grandi città e associazioni di obesi minacciano di muovere causa ad alcuni suoi concorrenti per l'eccessiva presenza di grassi nei prodotti. Un fenomeno che, a medio termine, potrebbe traghettare nuovi clienti verso Nestlé, uno dei gruppi meno esposti al rischio di cause di questo tipo. Del resto il gruppo punta sempre più su prodotti dietetici, che realizzano già una crescita superiore al 10% annuo. Anche le controllate Alcon (farmacia) e Inneov (nutrizione e cosmetica) sembrano promettere bene per il 2004 e il 2005.

Alziamo le stime sull'utile per azione a 19,70 franchi svizzeri per il 2003 e 21,83 franchi svizzeri per il 2004. Nestlé può migliorare la propria redditività e ha un buon potenziale di crescita a medio termine. Potete acquistare il titolo, correttamente valutato.

NESTLÉ (in franchi sv.) 

 

A nostro avviso le prospettive del gruppo a medio termine sono migliorate. Potete acquistare.

 

condividi questo articolo