Analisi
Nokia 13 anni fa - lunedì 26 gennaio 2004

NOKIA

SETTORE: alta tecnologia
BORSA: Helsinki
PREZZO: 16,91 EURO
RISCHIO: ****

In linea con le stime, nel 4° trimestre 2003 Nokia (NOK1V.HE) ha realizzato un utile per azione in crescita del 12% e vendite stabili. Questo grazie al buon andamento sia nei cellulari sia nella divisione infrastrutture telecom (20% del fatturato) che, in perdita nel 1° semestre, si è ripresa a fine anno. Per l’intero 2003 l'utile per azione del gruppo è tuttavia in calo del 5% (0,75 euro). Nel 4° trimestre le vendite nei cellulari sono cresciute del 20% in termini di volume, strappando quote di mercato a Motorola, e i prezzi medi di vendita si sono stabilizzati rispetto al trimestre precedente, grazie al dinamismo nella sostituzione di cellulari in Europa e negli Usa che ha compensato gli effetti sui prezzi della concorrenza e dell'espansione nei Paesi emergenti, dove i prezzi sono più bassi. A nostro avviso, tuttavia, Nokia faticherà ad aumentare le vendite 2004 e dubitiamo che possa arginare a lungo il calo dei prezzi nei cellulari.

Stimiamo un utile per azione 2004 di 0,81 euro. Nokia è redditizia, ma la politica in fatto di dividendi e acquisti di azioni resta timida. Inoltre permane l'incertezza sulle vendite a lungo termine. Cara, non acquistare.

 

condividi questo articolo