Analisi
Zurich Financial Service 14 anni fa - lunedì 12 gennaio 2004

ZURICH FINANCIAL SERVICES

SETTORE: finanziario
BORSA: Zurigo
PREZZO: 167 CHF; 106,62 EURO
RISCHIO: *

Zurich Financial Services (ZFS; ZURN.VX) ha abbandonato l'idea di diventare uno dei primi gruppi di servizi finanziari al mondo per puntare sulla redditività e sul miglioramento della solvibilità. Si riconcentra così sulle assicurazioni non vita, anche se la sua clientela si restringe alle grandi imprese. Il gruppo ha inoltre ridotto le ambizioni a livello geografico nelle assicurazioni vita, limitandosi a qualche promettente Paese europeo, e si sta progressivamente sganciando dalle attività poco redditizie (gestione fondi, banca privata, banca commerciale, riassicurazione). Sta inoltre riducendo i costi (già economizzati 3,80 franchi svizzeri per azione). A nostro avviso, tuttavia, le cessioni e le riduzioni di costi non basteranno ad assicurare una forte redditività e solvibilità a lungo termine, tanto più che nell'attività danni, nonostante gli aumenti delle tariffe in certi segmenti, resta esposto a rischi importanti (catastrofi naturali) nonché alle cause sull'amianto negli Usa e in Gran Bretagna. Secondo noi quindi ZFS, che pur ha già realizzato un aumento di capitale e emesso un'obbligazione, dovrà rafforzare ulteriormente le sue riserve per poter far fronte a nuovi eventuali indennizzi.

Il gruppo ha fatto passi avanti, ma le decisioni prese restano insufficienti. Anche se correttamente valutata, non acquistare.

ZURICH F. S. / ASSICURATIVI 

 

Il titolo (grassetto; base 100) dovrebbe continuare ad andare peggio della media del settore. Non acquistare.

 

condividi questo articolo