Analisi
Jenoptik 13 anni fa - martedì 10 febbraio 2004

JENOPTIK

SETTORE: semiconduttori
BOURSE: Francoforte
PREZZO: 10,15 euro
RISCHIO: ****

Jenoptik, n°1 mondiale della costruzione di sale sterili per l'industria dei semiconduttori, ha comunicato i risultati preliminari per il 2003 e il meno che si possa dire è che le cifre non vanno certo nella direzione delle nostre previsioni. Se il fatturato, un po' meno di 2 miliardi di euro, è in linea con gli obiettivi fissati, non possiamo dire altrettanto della redditività. Mentre il gruppo prevedeva, ancora non molto tempo fa, un utile netto di 20 milioni di euro, è ormai risaputo che questo obbiettivo non sarà raggiunto. A causa di spese straordinarie per quasi 40 milioni di euro (aumento di capitale e spese di ristrutturazione), ora Jenoptik prevede niente di più e niente di meno che una perdita netta di oltre 20 milioni di euro.

Se i risultati della divisione Photonics (optoelettronica) hanno rispettato le attese, quelli della divisione Clean Systems (sale sterili) non hanno raggiunto gli obiettivi. Alcuni grossi progetti sono in ritardo e saranno contabilizzati nel 2004, ma sono le difficoltà che la dirigenza sta affrontando nell'integrare le società sin qui acquisite che spiegano maggiormente la brutta performance di questa divisione. Jenoptik conta di proseguire nelle misure di ristrutturazione che mirano a ristabilire la redditività della divisione Clean Systems. Queste misure prevedono la vendita di attività collaterali al fine di concentrarsi sull'attività tipica, che è la costruzione e la gestione di camere sterili. E' altrettanto prevista l'espansione in Asia a svantaggio dei progetti meno redditizi in Europa. Se queste misure vanno nella giusta direzione, la società dovrà comunque riflettere sulla politica di acquisizioni.

Alla luce di un portafoglio ordini ben riempito, il 2004 si annuncia migliore dell'anno appena chiuso. Le vendite dovrebbero quindi essere in rialzo e la società dovrebbe tornare alla redditività. A condizione di razionalizzare le acquisizioni e di ben gestire la ristrutturazione. Due condizioni dall'esito incerto. MANTENERE.

ANDAMENTO DI JENOPTIK IN EURO

condividi questo articolo