Analisi
Offerta ostile su Aventis 13 anni fa - lunedì 2 febbraio 2004

OFFERTA OSTILE SU AVENTIS

· La francese Sanofi-Synthélabo (57,20 euro alla Borsa di Parigi), attiva nel settore farmaceutico, ha annunciato che intende acquisire la compatriota Aventis (62,75 euro), che opera nello stesso settore. L'operazione sarebbe finanziata per l'81% attraverso lo scambio di azioni e per il rimanente 19% in contanti.

· Il rapporto di cambio proposto è di 5 azioni Sanofi più 69 euro per ogni 6 azioni Aventis. Tale concambio corrisponde a un premio del 15% rispetto alla media del prezzo di Borsa del titolo Aventis nel periodo compreso fra il 21 dicembre 2003 e il 21 gennaio 2004.

· Il management di Aventis ha già rifiutato quest'offerta ritenendo che non rifletta il valore reale del gruppo. Per il momento non si può escludere né una controfferta, né un leggero rialzo da parte di Sanofi, che potrebbe anche trasformare l'operazione da ostile in amichevole. Vi terremo al corrente sull'evolversi della situazione. In ogni caso il nostro consiglio su Aventis non cambia: non acquistate quest'azione cara.

 

condividi questo articolo