Analisi
Cytyc 13 anni fa - lunedì 8 marzo 2004

CYTYC

SETTORE: diagnostica medicale
BORSA: Nasdaq
PREZZO: 21,08 dollari 
RISCHIO: *****

Dopo aver pubblicato buoni risultati per l'esercizio 2003, lo specialista americano della diagnostica ginecologica Cytyc ha annunciato di essere intenzionato ad acquistare l'americana Novacept per 325 milioni di dollari. Questa società sviluppa e commercializza il sistema NovaSureTM, uno strumento medico per la cura di che soffre di menorragia, ovvero flussi mestruali anormalmente abbondanti. Circa 2,5 milioni di americane necessitano ogni anno di questo tipo di trattamento. A fianco dei trattamenti medici tradizionali, medicinali o ablazione dell'utero, sono state sviluppate tecniche quali NovaSureTM che consistono nell'ablazione dell'endometro, la mucosa che ricopre la cavità uterina. Commercializzato negli Stati Uniti dal gennaio 2002, il NovaSureTM presenta numerosi vantaggi rispetto ai sistemi tradizionali, sia in termini di rapidità che di efficacia, ma anche in termini di costi. Dagli 8,3 milioni del 2002, le vendite sono passate ai 38,4 milioni del 2003 e dovrebbero posizionarsi tra gli 85 e i 90 milioni di dollari nel 2005, stando alle previsioni della dirigenza di Cytyc. Questa acquisizione dovrebbe quindi fornire a Cytyc un notevole vettore di crescita per gli anni a venire, oltre che rafforzare la sua leadership nel campo della sanità femminile. L'acquisto di Novacept permetterà, infatti, a Cytyc di raddoppiare il numero di rappresentanti commerciali presso ostetrici e ginecologi, che dovrebbero quindi offrire nuovi sbocchi commerciali sia ai suoi prodotti sia al NovaSureTM che avrà quindi un accesso diretto alla clientela di Cytyc. Se, escludendo gli elementi straordinari, questa acquisizione non dovrebbe avere riflessi negativi sugli utili di Cytyc per quest'anno, dovrebbe addirittura generare utili supplementari per l'anno prossimo. Per quanto riguarda il finanziamento, la banca d'affari americana Morgan Stanley si è impegnata a finanziare l'acquisizione per circa 250 milioni di dollari, la differenza dovrebbe essere prelevata dalla tesoreria di Cytyc che, lo scorso 31 dicembre, era pari a 178 milioni di dollari.

L’acquisizione di Novacept toglie gli ultimi dubbi, sempre che ne esistessero ancora, sulla durata della crescita di Cytyc che ha visto il suo prezzo di borsa crescere di quasi il 14% il giorno dell'annuncio della transazione. Peccato che, secondo noi, il prezzo pagato sia un po' troppo elevato. MANTENERE.

ANDAMENTO DI CYTYC IN DOLLARI

 

condividi questo articolo