Analisi
Hilton 13 anni fa - lunedì 15 marzo 2004

HILTON GROUP

SETTORE: media e tempo libero
BORSA: Londra
PREZZO:220,50 pence;3,24 EURO
RISCHIO: ***

Superiori alle nostre attese i risultati 2003 del gruppo alberghiero Hilton (HG.L), presente anche nei giochi e scommesse con Ladbrokes. Quest’ultima (59% dell'attività) ha beneficiato dell'installazione di redditizie macchine per scommesse virtuali e della liberalizzazione del gioco in Gran Bretagna; grazie a questo, Hilton ha limitato al 2% il calo dell'utile corrente per azione, nonostante le difficoltà del ramo alberghiero il cui utile industriale cala del 31%. Pur moltiplicandosi i segnali positivi in Gran Bretagna (il suo mercato chiave) e nel Pacifico Asiatico (il suo asse di sviluppo) il management non si aspetta una vera ripresa nel settore alberghiero prima del 2005. In quest'ottica mantiene una cauta politica di investimenti: nel prossimo biennio conta di aprire 37 alberghi, ma con costi di gestione ridotti. Quando la ripresa si confermerà potrà così beneficiare della posizione di forza negli alberghi di lusso, i più colpiti negli ultimi due anni. Quanto a Ladbrokes, dovrebbe continuare a segnare buoni risultati, anche se la crescita dovrebbe rallentare.

Visti i risultati 2003 superiori alle attese alziamo da 8,75 a 10,8 pence le stime sull'utile per azione 2004. Le prospettive del gruppo sono positive, il dividendo generoso e l'azione è tornata a essere conveniente. Potete acquistare.

HILTON / BORSE EUROPEE 

 

Nell'ultimo anno Hilton (grassetto; base 100) ha fatto meglio della media delle azioni europee. Acquistare.

 

condividi questo articolo