Analisi
Suez 13 anni fa - lunedì 8 marzo 2004

SUEZ

SETTORE: energia e servizi
BORSA: Parigi
PREZZO: 00.00 EURO
RISCHIO: **

In poco più d'un anno la drastica ristrutturazione ha cambiato il profilo di Suez (LYOE.PA), che si è rifocalizzata sulle attività strategiche energia e ambiente (attesa a giorni la cessione della francese Noos), ha dimezzato i debiti e ricerca più la redditività che la crescita a ogni costo. La ristrutturazione pesa però più delle attese. A causa di forti costi straordinari (deprezzamento di partecipazioni, perdite su cessioni, oneri di ristrutturazione) il gruppo subisce infatti nel 2003 una perdita netta di 2,16 euro per azione. Suez gode però di una maggiore libertà finanziaria che gli consente di rafforzarsi nell'energia e ambiente (soprattutto in Europa), attività promettenti a medio e lungo termine. A nostro avviso l'energia (67% del risultato industriale totale contro il 57% del 2002) rappresenta il suo principale asse di crescita e potrebbe assorbire una parte importante dei fondi per lo sviluppo (ridotti a 4 miliardi di euro l'anno dai 7 miliardi del 2002). Nell'ambiente Suez conta molto sullo sviluppo in Cina, dove si muove però con cautela con investimenti selettivi.

Suez ha oggi le qualità per beneficiare delle prospettive favorevoli del settore. Per il 2004, visti i nuovi obiettivi di riduzione dei costi, alziamo a 0,9 euro le stime sull'utile per azione. Potete acquistare il titolo, correttamente valutato, che oggi appare meno rischioso.

SUEZ (in euro)

Grazie al suo rigore Suez ha persino superato gli obiettivi del piano di ristrutturazione. Acquistare.

 

condividi questo articolo