Analisi
Tallinn Department Store 13 anni fa - martedì 23 marzo 2004

TALLINN DEPARTMENT STORE

 

SETTORE: distribuzione
BORSA:    Tallinn
PREZZO:  6,30 euro
RISCHIO:  *****

 

Da ormai molti mesi il prezzo dello specialista estone della grande distribuzione Tallinn Department Store (TDS) non finisce di crescere. E la cosa ci pare logica! Per l'esercizio 2003, ha visto crescere il suo fatturato del 15% a 112,5 milioni di euro, mentre le sue previsioni si situavano tra il 7 ed il 10%. Questo risultato è sicuramente dovuto alla crescita del mercato della vendita al dettaglio in Estonia (+10%) ma anche alla strategia di crescita che si basa soprattutto su un aumento significativo della superficie commerciale. Quest'ultima è cresciuta del 15% nel 2003, permettendo alla società di raggiungere il 6,5% del mercato, contro il 6,2% nel 2002. TDS non ha mancato di risparmiare i suoi sforzi nella fidelizzazione della clientela, in un mercato sempre più concorrenziale e il numero di clienti regolari è cresciuto del 25% nel 2003.

Ma più che la crescita delle vendite è quella degli utili che ci sorprende. Mentre avevamo qualche dubbio sulla capacità di TDS di raggiungere gli utili, questi ultimi sono saliti del 47% rispetto al 2002 per toccare i 0,62 euro per azione, pari ad un margine netto del 3,75% contro il 2,94% di soli dodici mesi prima!

Per quest'anno le prospettive sono altrettanto ottimistiche. Il mercato estone delle vendite al dettaglio dovrebbe crescere tral'8 ed il 9% e, secondo noi, TDS dovrebbe continuare a raccogliere i frutti della sua strategia di crescita. L'apertura di un nuovo centro commerciale di 23000 m² a Viru dovrebbe contribuire, considerato anche che affitterà non meno del 30% di questa superficie.

 

Il mercato estone della vendita al dettaglio è ancora lontano dall'aver sfruttato tutto il suo potenziale, secondo noi, TDS è ben posizionata per approfittarne. Peccato che il prezzo sconti già le buone prospettive. MANTENERE.

ANDAMENTO DI TDS IN EURO

 

condividi questo articolo