Analisi
EDP: zio Sam non fa regali 13 anni fa - venerdì 9 aprile 2004

EDP: ZIO SAM NON FA REGALI

Il titolo portoghese EDP, da voi consigliato, è quotato anche a New York. Non conviene acquistarlo su quella Borsa, in modo da speculare anche sul dollaro?

 

· Oltre che a Lisbona, Edp (2,41 euro) è quotata a New York. O meglio, non sono trattate le azioni Edp, ma uno strumento finanziario chiamato ADR (American Depositary Receipt), quotato in dollari.

 

QUESTO O QUELLO PARI SON…

 

 

Il prezzo, convertito in euro, dell’ADR su EDP (linea sottile; base 100) segue passo passo il prezzo del titolo a Lisbona (grassetto). Per l’investitore europeo non esiste quindi possibilità di speculare sulla valuta americana comprando i titoli a New York.

CHI HA SCOPERTO L’AMERICA?

Non solo EDP: tra i titoli europei della nostra selezione, sono circa cinquanta quelli quotati a New York sotto forma di ADR. E tra questi, non mancano le azioni italiane: Benetton, Ducati, Enel, ENI, Fiat, Luxottica, SanPaolo IMI, Telecom Italia.

 

 

· Gli ADR sono strumenti finanziari emessi da una banca Usa e rappresentano titoli non statunitensi depositati presso la banca stessa. In pratica, gli ADR sono un mezzo a disposizione degli investitori Usa per acquistare titoli esteri senza uscire dalla Borsa “di casa propria”. Ogni ADR può rappresentare una sola azione oppure un numero superiore; nel caso di EDP, ogni ADR rappresenta 10 azioni.

· Anche se gli ADR sono quotati in dollari, per l’investitore europeo non è possibile speculare sulla valuta: infatti il prezzo dell’ADR, una volta convertito in euro, segue molto da vicino il prezzo del titolo sulla Borsa europea (vedi grafico). Questo perché, se esistessero differenze significative, i grandi investitori attuerebbero operazioni di arbitraggio (acquisto su una Borsa e vendita sull’altra) che riporterebbero immediatamente in linea i due prezzi.

· Per il piccolo investitore europeo quindi comprare EDP a Lisbona o New York è pressoché indifferente. Anzi, investire a New York presenta due svantaggi. Il primo è dato dalle eventuali commissioni sul cambio applicate dalla banca nell’esecuzione dell’ordine. Il secondo è dato dalla liquidità: negli ultimi tre mesi la media giornaliera di titoli EDP scambiati a Lisbona è di circa 10 milioni, quella sul mercato di New York è di soli 12.800 ADR, pari a 128.000 azioni.

 

 

 

condividi questo articolo