Analisi
IT Holding 13 anni fa - lunedì 19 aprile 2004

IT HOLDING

SETTORE: beni di consumo
BORSA: Milano
PREZZO: 1,91 EURO
RISCHIO: ***

It Holding chiude il 2003 in forte perdita (0,3 euro per azione) a causa della svalutazione di alcuni marchi e altre attività immateriali . Al netto di questo elemento, il risultato è comunque negativo per 0,07 euro per azione. Il fatturato cresce del 2% (+6,4% senza l'effetto dell'euro forte), ma gli utili industriali sono in calo a causa dell'andamento sfavorevole dei cambi, delle spese pubblicitarie (0,18 euro per azione, contro 0,12 nel 2002) e della crescita degli ammortamenti (investimenti per sviluppare il marchio Ferré). A livello di mercati è risultato stabile (+1,5%) il prêt à porter e accessori (85,5% del fatturato), mentre calano del 4,8% gli occhiali (8,5% delle vendite) e si espandono con forza i profumi (+84,8%), che però contano solo per il 3,8% del giro d'affari. Per compensare in parte l'effetto negativo dei risultati It Holding ha deciso di riacquistare 25 milioni di euro di obbligazioni Ferré (su 200 milioni) per offrire un segnale di solidità del gruppo, il cui indebitamento è calato nel 2003 di circa il 9,2%.

It Holding stenta a decollare e per il 2004 ci aspettiamo al più un bilancio in pareggio. Il titolo rimane molto caro; non acquistare.

 

condividi questo articolo