Analisi
Jenoptik 13 anni fa - martedì 20 aprile 2004

JENOPTIK

 

SETTORE: semiconduttori
BORSA:    Francoforte
PREZZO : 10,98 euro
RISCHIO:  ****

 

Jenoptik, società tedesca specializzata soprattutto nell'optoelettronica, ha buone ragioni per vedere roseo nel suo futuro. La divisione Photonics ha ricevuto un ordine dall'esercito greco, che prevede di equipaggiare 170 dei suoi carri armati con i sistemi stabilizzatori sviluppati da Jenoptik. Questi sistemi permettono di stabilizzare la torretta e le armi che si trovano all'interno del carro. I colpi possono essere sparati indipendentemente dal profilo del terreno, con la stessa precisione ottenibile a carro fermo. Segnaliamo che la divisione Photonics ha appena lanciato uno strumento sulle tecnologie laser sviluppate in collaborazione con Trumpf, fabbricante tedesco di strumenti laser per applicazioni industriali. Questi strumenti permettono di tagliare materiali non metallici (tessile, plastica, …) e, secondo gli specialisti, hanno un bell'avvenire. Quindi, sia l'ordine ricevuto dall'esercito greco che la commercializzazione dei nuovi strumenti, confermano le buone prospettive della divisione Photonics. La sua attività continua, infatti, a crescere e costituisce il principale motore dello sviluppo della società, al contrario della divisione Clean Systems (costruzione di camere sterili per l'industria dei semiconduttori) che è attualmente in ristrutturazione. Comunque, la ripresa del settore dei semiconduttori è ormai stabilizzata e i fabbricanti non cessano di aumentare la loro capacità produttiva. Tutta una serie di elementi che dovrebbe permettere a Jenoptik di ripresentare la redditività, dopo la perdita messa a segno nel 2003, anche se rimangono nei conti alcune tracce della politica di acquisizioni.

 

Nonostante una serie di acquisizioni poco fruttuose, l'orizzonte sembra schiarirsi per Jenoptik. MANTENETE.

 

ANDAMENTO DI JENOPTIK IN EURO

 

 

condividi questo articolo