Analisi
Aventis 13 anni fa - lunedì 3 maggio 2004

AVENTIS

SETTORE: salute e farmacia
BORSA: Parigi
PREZZO: 63,55 EURO
RISCHIO: ***

Dopo le pressioni del governo francese, la condanna da parte delle autorità delle misure di protezione proposte, e soprattutto dopo il rialzo dell'offerta (+14%), Aventis (AVEP.PA) ha accettato l'offerta di Sanofi-Synthélabo per dar vita al leader europeo nella farmacia (n° 3 nel mondo). Dopo l'approvazione da parte delle assemblee, gli azionisti Aventis riceveranno 5 azioni Sanofi e 120 euro (contro i 69 prima proposti) ogni 6 azioni detenute. Noi restiamo scettici su questa operazione; anche se il prezzo offerto appare elevato, ci lascia perplessi il fatto che venga pagato essenzialmente in azioni Sanofi (71%), che rischiano di crollare se la nuova entità non si procurerà in tempi brevi un portafoglio di farmaci promettenti, specialmente ora che il brevetto del Plavix (16% del fatturato 2003 di Sanofi) è contestato negli Usa. Infine, malgrado la presenza equilibrata nella nuova entità di manager dei due gruppi, non è detto che si instauri la collaborazione necessaria ad assicurare le previste sinergie (1,6 miliardi di euro per fine 2006).

Titolo caro, non acquistare. Chi già lo possiede non partecipi all’offerta ma lo venda in Borsa.

 

condividi questo articolo