Analisi
Concord Camera 13 anni fa - martedì 18 maggio 2004

CONCORD CAMERA

 

SETTORE: fotografia
BORSA:    Nasdaq
PREZZO:  2,88 dollari
RISCHIO:  *****

 

Dire che questo non sia il momento migliore per Concord Camera è un eufemismo. Infatti, il prezzo è letteralmente «precipitato» in seguito all’allarme sugli utili del 1er trimestre 2004. Mentre, solo tre mesi fa, la società prevedeva un fatturato compreso tra i 30 ed i 35 milioni di dollari, le vendite dovrebbero fermarsi attorno ai 27 milioni di dollari. La situazione non è certo più felice dal punto di vista della redditività, infatti, se nel  1er trimestre 2003 aveva pubblicato un utile netto di 1,3 milioni di dollari, oggi prevede una perdita secca di 19 milioni di dollari. Anche se non sono catastrofici, tenendo conto che sono in gran parte frutto di elementi straordinari, testimoniano comunque le difficoltà che Concord affronta per mantenere il suo ruolo su un mercato molto concorrenziale. Il prezzo delle macchine fotografiche digitali è in continua diminuzione ed è proprio lì che il dente duole. Gli apparecchi prodotti da Concord sono modelli di bassa gamma. Conseguentemente la società è una delle prime vittime di questa guerra dei prezzi. Inoltre, Concord non è sufficientemente grande per poter negoziare i prezzi dei componenti presso i suoi fornitori. Se questa situazione dovesse prolungarsi ancora, Concord ha già preso le necessarie misure per mantenere la sua competitività e prevede di lanciare nuovi apparecchi con maggiori funzionalità nei prossimi mesi o settimane. La società sta anche esplorando nuovi canali distributivi e ha annunciato l’acquisto di un distributore tedesco di materiale fotografico : Jenimage Europe. Questo dovrebbe migliorare significativamente la presenza di Concord Camera in Europa, un mercato dal forte potenziale di crescita.

Anche se le nostre previsioni sull’esercizio in corso passano da un utile per azione di 0,11 dollari ad una perdita di 0,72 dollari per azione, la reazione del mercato all’allarme sui risultati ci è parsa quantomeno esagerata. Ricordiamo, fra le altre cose, che le finanze di Concord sono sufficienti per superare questo periodo difficile. Il prezzo attuale costituisce ai nostri occhi un’interessante opportunità per gli investitori, il cui orizzonte di investimento si situa sui tre anni. ACQUISTATE.

 

ANDAMENTO DI CONCORD IN DOLLARI

 

 

 

condividi questo articolo