Analisi
In breve 13 anni fa - lunedì 3 maggio 2004

IN BREVE

· Bnl ha perso il 7,9% dopo che tre dei suoi principali azionisti hanno siglato un patto di sindacato sul 28,39% del capitale, il che mette fine alle manovre speculative degli ultimi tempi. Mantenere.

· In difficoltà anche Capitalia (-2,9%), dopo le polemiche tra il management e uno dei principali azionisti, che ha votato contro l’approvazione del bilancio. Non acquistare.

· Generali (-1,4%; non acquistare) potrebbe affiancare Banca Intesa (invariata; mantenere) per l’ingresso nel capitale della turca Garanti.

· Rcs MediaGroup (+5%) ha deciso di ritirarsi dalla gara per la francese Editis. Nel frattempo ha chiesto di sciogliere gli accordi con il socio tedesco Burda, dopo che i rapporti tra i due gruppi si erano già incrinati nelle scorse settimane. Non acquistare.

· Grazie al risanamento della controllata americana, DaimlerChrysler (-2,7%) ha pubblicato un utile trimestrale leggermente superiore alle nostre attese. Mantenere.

· Nonostante un buon risultato trimestrale, Deutsche Bank perde il 4,7%; il management giudica infatti troppo ambiziosi gli obiettivi lo scorso febbraio. Non acquistare.

· La Consob ha sospeso l’Opa lanciata da PPR su Gucci. Visto il prezzo (85,49 usd) vicino a quanto offerto da PPR (85,52 dollari), vendete in Borsa.

· Come atteso, inizio d’anno difficile per GlaxoSmithKline (-0,4%). Mantenere.

Titolo

Consiglio

 

prima

ora

Gucci

adererire opa

vendere

Solvay

acquistare

mantenere

Unilever

mantenere

vendere

Unipol

non acquistare

acquistare

 

condividi questo articolo