Analisi
Marzotto 13 anni fa - lunedì 24 maggio 2004

MARZOTTO

SETTORE: beni di consumo
BORSA: Milano
PREZZO: 9,42 EURO
RISCHIO: **

Marzotto ha annunciato ottimi risultati per il 1° trimestre 2004, con utili di competenza del gruppo in crescita del 43,9% nonostante un lieve calo del fatturato (-2,6%, ma senza l'effetto cambi sarebbe salito del 6%). In particolare sono andate bene le vendite di Hugo Boss (+5%), che mantiene una buona redditività e rappresenta il 67,3% del giro d'affari del gruppo, ma soprattutto ha iniziato a correre Valentino che ha visto il fatturato crescere del 15,3% (oggi pesa per l'8,5% delle vendite di Marzotto), ma che soprattutto ha ritrovato l'utile dopo anni in rosso. Allo stesso tempo la società ha annunciato un ritorno al +pareggio operativo dell'attività del settore lana (12,1% del fatturato) che fa ben sperare. Inoltre, il gruppo ha beneficiato di una minore incidenza delle imposte rispetto al 1° trimestre 2003. Per il 2004 la società si è mostrata cauta, pur stimando un aumento del fatturato (a parità di cambi e società nel gruppo) e un miglioramento dei margini di redditività.

Alziamo lievemente le stime sull’utile 2004 a 0,32 euro per azione. Il titolo è correttamente valutato, mantenere. Non acquistare invece le azioni di risparmio.

 

condividi questo articolo