Analisi
Glaxosmithkline 14 anni fa - lunedì 7 giugno 2004

GLAXOSMITHKLINE

SETTORE: salute e farmacia
BORSA: Londra
PREZZO 1140 pence; 17,11 EURO
RISCHIO: ***

GlaxoSmithKline (GSK.L), oltre ai problemi col fisco Usa, dovrà affrontare anche una causa per frode presso il tribunale di New York. L’accusa è di aver nascosto i risultati negativi di test clinici sugli effetti dell’antidepressivo Paxil su bambini e adolescenti e di averne sottolineato l’efficacia per questi pazienti in una nota per gli informatori scientifici. Visto che le prescrizioni del Paxil ai bambini e agli adolescenti sono limitate (circa 55 milioni di dollari nel 2002), la sanzione non dovrebbe essere molto pesante, ma questa causa rischia di minare la credibilità del gruppo presso la classe medica. GlaxoSmithKline, comunque, resta tra i protagonisti del settore con un portafoglio di farmaci tra i più promettenti. Oltre ad aver acquistato da Sanofi due medicinali contro la trombosi, il gruppo conta infatti di richiedere nel 2004 l’approvazione delle autorità di controllo per sette farmaci e ha quattro molecole in una fase molto avanzata di test clinici. Visto l’arrivo sul mercato dei generici di tre dei suoi farmaci principali (Augmentin, Paxil, Wellbutrin), il successo di queste molecole appare indispensabile.

Per il 2004 ci aspettiamo una crescita limitata degli utili (79 pence per azione) e la causa in corso rischia di oscurare l’orizzonte del gruppo a breve termine. Non acquistare, ma visto che l’azione è conveniente: mantenere.

GLAXOSMITHKLINE (in pence) 

Le accuse di frode negli Stati Uniti stanno pesando sul titolo. Mantenere, ma non acquistare.

 

condividi questo articolo