Analisi
It Holding 13 anni fa - lunedì 14 giugno 2004

IT HOLDING

SETTORE: beni di consumo
BORSA: Milano
PREZZO: 2,04 EURO
RISCHIO: ***

Nelle ultime settimane IT Holding ha attirato l’attenzione del mercato, prima per le voci (smentite) del cambio di proprietà di un consistente pacchetto di quote, quindi, più di recente, a causa di uno scontro giudiziario che vede come oggetto il controllo della società stessa. Al di là del salto del 7-8% compiuto dalle quotazioni nell'ultimo scorcio di maggio, non riteniamo che queste notizie cambino il quadro delineato con la pubblicazione dei dati trimestrali. I primi 3 mesi 2004 si erano chiusi con una crescita del fatturato intorno al 9%, nonostante l'incidenza negativa del calo del dollaro e della vendita del settore profumi. A fare da traino è soprattutto il settore occhiali (+42,6%) che ha portato il suo peso a un decimo delle vendite, tuttavia la società ha rilevato in generale un buon andamento delle linee a marchio Ferré. A livello di redditività il 1° trimestre vede un utile ante imposte di 0,11 euro per azione, contro 0,03 euro dello stesso periodo 2003 (che non avevano però impedito alla società di chiudere l'anno in perdita). It Holding stima di chiudere il 2004 con una crescita del fatturato superiore a quella 2003 e con una riduzione dei debiti, tanto più che a maggio 2005 dovrà rifinanziare l'obbligazione Ferré.

Per il 2004 stimiamo un bilancio in pareggio (escluse le componenti straordinarie). Il titolo è molto caro, non acquistare.

IT HOLDING / BORSA 

 

It Holding (grassetto; base 100) non solo è un titolo molto volatile ma è pure molto caro. Non acquistare.

 

condividi questo articolo