Analisi
Meglio il gas of l'elettricità? 13 anni fa - lunedì 30 agosto 2004

MEGLIO IL GAS O L’ELETTRICITÀ?

Perché Terna e Snam Rete Gas vengono spesso confrontate tra loro? Inoltre, ho visto che consigliate di acquistare Snam Rete Gas mentre per Terna il consiglio è quello di non acquistare. Come mai?

Due parenti molto stretti

In effetti Terna (1,87 euro) e Snam Rete Gas (3,66) vengono spesso poste a confronto. Questo avviene perché la due società svolgono in pratica la stessa attività, solo che la prima la svolge nel settore elettrico mentre la seconda in quello del gas. Infatti, Terna possiede il 94% della rete italiana per la trasmissione dell’energia elettrica ad alta e altissima tensione, mentre Snam Rete Gas possiede la rete italiana per il trasporto del gas naturale. Così come Terna non produce elettricità, anche Snam RG non produce gas. Però sulle loro reti di trasporto transitano la quasi totalità dell’energia elettrica e del gas naturale consumati in Italia. Se l’elettricità arriva sia da centrali in Italia sia da centrali estere, il gas arriva quasi totalmente da giacimenti esteri.

Attività regolamentate

· Le similarità non son finite. Per esempio, Terna è controllata dall’Enel, che dopo l’Opv ha ridotto la sua partecipazione dal 100% al 50%, mentre Snam RG è controllata, sempre al 50%, dall’Eni. Enel ed Eni poi sono entrambe controllate dallo Stato e in base alla regolamentazione del settore dell’energia dovranno ridurre le partecipazioni in Terna e Snam RG al di sotto del 20% entro il giugno del 2007.

· E proprio la regolamentazione è un punto cruciale per le due società, entrambe attive in settori regolamentati dallo Stato. Per esempio, le due società non possono variare a proprio piacimento le tariffe sul trasporto di elettricità e gas, ma devono sottostare alle tariffe definite periodicamente dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas (AEEG).

· Da questa caratteristica deriva il fatto che i due titoli siano spesso definiti come "a basso rischio", o "da cassettista". Difficilmente infatti le due società potranno realizzare risultati che si discostano molto dalle previsioni degli analisti e ciò si dovrebbe riflettere in andamenti poco volatili delle due azioni. Utilizziamo il condizionale perché se ciò è valso per Snam Rete Gas, per Terna non si può ancora dire del tutto visto che è quotata da troppo poco tempo.

· Chi compra azioni Terna o Snam Rete Gas non deve quindi aspettarsi grandi guadagni sul prezzo del titolo, ma nemmeno gravi perdite. In ogni caso, un rendimento interessante è garantito dai dividendi generosi distribuiti dalle due società, che in tal modo attraggono i risparmiatori che non amano il rischio. Snam RG per esempio ha da poco distribuito il dividendo per il 2003 pari a 0,2 euro, che per gli azionisti ha significato un rendimento superiore al 5%. Terna promette dividendi che garantiscano rendimenti simili.

Noi preferiamo il gas

· Nonostante le molte somiglianze, il confronto tra le due azioni è però a nostro parere a favore di Snam RG. Vediamo perché. Nella tabella qui sotto confrontiamo alcuni "multipli" per le due società.

 

P/U

P/PN

P/EBITDA

P/EBIT

D/PN

Snam RG

13,56

1,32

4,95

7,47

0,41

Terna

17

2,03

5,5

7,48

0,47

· Il rapporto tra prezzo e utili (P/U) è inferiore per la controllata dell’Eni, 13,56 contro 17 di Terna. Questo rapporto indica quante volte state pagando, al prezzo di Borsa, gli utili della società e stando ai due valori è più a buon mercato Snam RG. Stesso verdetto lo danno il rapporto tra prezzo e patrimonio netto (P/PN, rapporto tra il prezzo di Borsa e il valore contabile della società), pari a 1,32 per Snam RG e a 2,03 per Terna, quello tra prezzo e EBITDA (utile prima di ammortamenti, svalutazioni, interessi e tasse) e quello tra prezzo e EBIT (utile prima di interessi e tasse), che indicano quante volte state pagando la società, il suo EBITDA e il suo EBIT. Anche il rapporto tra l’indebitamento finanziario netto e il valore contabile (D/PN) è inferiore per Snam RG: 0,41 contro 0,47 di Terna.

SNAM RETE GAS, NIENTE MALE PER UN DIFENSIVO

Snam Rete Gas (linea in grassetto; base 100) non ha deluso i suoi azionisti, battendo l’indice europeo del settore (linea sottile). La preferiamo a Terna, mentre all’estero potete puntare poi su National Grid Transco (linea intermedia, convertita in euro), quotata a Londra.

· Questi rapporti sono da utilizzare con molta cautela e da soli non sono certo sufficienti per giudicare accuratamente una società. Tuttavia le cifre sono a favore di Snam RG, che inoltre ha una capitalizzazione di Borsa quasi doppia rispetto a Terna, il che le dà maggiore visibilità anche all’estero. Negli ultimi anni poi Snam RG ha sempre centrato gli obiettivi dichiarati grazie a una positiva strategia di riduzione dei costi, pur senza rinunciare agli investimenti. Il nostro consiglio resta quindi quello di acquistare Snam RG, correttamente valutata, e di non acquistare Terna, un po’ cara.

· Estendendo gli orizzonti anche all’estero, nel settore potete acquistare azioni della National Grid Transco (Londra, 466,25 pence), società inglese che possiede infrastrutture per il trasporto sia di gas sia di elettricità. In base ai nostri calcoli il titolo risulta infatti conveniente.

 

condividi questo articolo