Analisi
Concord Camera 13 anni fa - martedì 21 settembre 2004

CONCORD CAMERA

 

SETTORE: fotografia
BORSA:    Nasdaq
PREZZO:  1,67 dollari
RISCHIO:  *****

 

La costante discesa, inziata lo scorso agosto, del prezzo del fabbricante di apparecchi fotografici Concord Camera non ha finito di far sorgere dubbi fra gli investitori. Concretamente, è partita, dopo l’annuncio delle dimissioni del direttore finanziario della società americana. Niente di terrificante, direte voi, se non fosse che queste dimissioni seguono quelle del precedente direttore finanziario lo scorso … 27 luglio.

Benché Concord abbia chiaramente specificato che queste dimissioni non siano in alcun modo legate alle pratiche contabili dell’azienda, in qualunque caso sollevano qualche dubbio, soprattutto perché sono avvenute a breve da quelle del precedente direttore finanziario missioni. Dimissioni che inquietano ancora di più in quanto sono avvenute nel momento in cui la società aveva chiesto alla SEC (autorità di controllo della borsa americana) un’ulteriore proroga sulla pubblicazione dei risultati 2004 (esercizio chiuso alla fine di giugno).

La domanda che è giusto porsi è: che fare? In effetti, quando Concord aveva lanciato un avvertimento sui risultati del 1^ trimestre 2004, vi avevamo consigliato di approfittare del forte ribasso per acquistare. Considerata la buona posizione finanziaria del gruppo, il rapporto rischio/rendimento ci sembrava aver raggiunto un livello attraente. Però oggi,…

… i recenti stravolgimenti all’interno della dirigenza di Concord Camera fanno sorgere parecchi dubbi, soprattutto a livello di trasparenza dei risultati contabili. Dubbi che, per ora, non sono ancora stati dissipati MANTENETE ma NON ACQUISTATI.

 

CONCORD CAMERA IN DOLLARI

condividi questo articolo