Analisi
In breve 13 anni fa - lunedì 27 settembre 2004

IN BREVE

· Autostrade (+1,3%) ha ceduto la quota detenuta in Abertis, il maggior operatore autostradale spagnolo. Intanto i soci di Schemaventotto, che controlla Autostrade, hanno dichiarato di voler rinnovare la loro alleanza. Non acquistare.

· Continuano le manovre nell’azionariato di Bnl (+0,8%): i soci che avevano formato un secondo patto di sindacato (accordo sulle modalità di voto e sulla cessione delle azioni) ha aumentato al 16,5% la quota di capitale detenuta. Mantenere.

· I vertici di GM non sono intenzionati a partecipare all’aumento di capitale di Fiat Auto, società del gruppo Fiat (-2,8%). Mantenere.

· Saipem (+3,1%) si è aggiudicata due nuovi contratti per delle strutture petrolifere offshore. Mantenere.

· Tiscali è balzata del 13% su voci, smentite dalla società, di progetti di alleanza con altri operatori. Nel frattempo, visto il peggioramento della situazione finanziaria, il gruppo proseguirà le cessioni e non ha escluso anche l’eventuale ricorso a un aumento di capitale o a un’emissione di obbligazioni. Si sono intanto conclusi gli avvicendamenti al vertice. Non acquistare.

· Pioneer Investments, società del gruppo Unicredito (-0,2%), ha siglato un accordo per l’acquisizione del 49% di Oak Ridge Investments. Acquistare.

Titolo

Consiglio

 

prima

ora

Autostrada TO-MI

acquistare

mantenere

 

condividi questo articolo