Analisi
Lafarge 13 anni fa - lunedì 11 ottobre 2004

LAFARGE

SETTORE: costruzioni e immobili
BORSA: Parigi
PREZZO: 73,65 EURO
RISCHIO: ***

Migliori delle attese i dati semestrali di Lafarge (LAFP.PA), con un fatturato e un utile per azione in crescita rispettivamente del 7% e dell’89,7% rispetto al 1° semestre 2003. Il gruppo ha beneficiato del buon andamento del settore costruzioni negli Usa, di un inverno relativamente mite e della diversificazione geografica, in particolare nei mercati emergenti in Europa dell’Est, Mediterraneo, Asia e Africa. Inoltre i prezzi del cemento e del gesso sono risaliti su alcuni mercati e Lafarge ha mantenuto sotto controllo i costi energetici. Il gruppo è ottimista anche per il 2° semestre e ha alzato gli obiettivi per l’intero anno. Anche noi alziamo le stime sull’utile per azione da 4,44 a 5,52 euro per il 2004 e da 5,64 a 6,90 euro per il 2005 (tenendo conto delle nuove norme contabili). Lafarge continua intanto la politica di espansione tramite acquisizioni, tra cui The Concrete Company negli Usa (cemento e calcestruzzo) e la franco-svizzera Hupfer (granulati e calcestruzzo pronto all’uso); sta inoltre aumentando la sua capacità produttiva in Paesi come Marocco, Cina, Tailandia e India.

L’azione è correttamente valutata: la potete mantenere.

 

condividi questo articolo