Analisi
Gruppo Coin 13 anni fa - lunedì 17 gennaio 2005

GRUPPO COIN

SETTORE: distribuzione
BORSA: Milano
PREZZO: 2,81 EURO
RISCHIO: ***

Il periodo di vendite promozionali dovrebbe risollevare i conti del Gruppo Coin, convogliando verso le insegne storiche Coin e Oviesse introiti sufficienti a invertire la flessione delle vendite (-3,6%) dei primi nove mesi 2004/2005 (Coin chiuderà l’esercizio il 31 gennaio). Impegnata da tempo in un processo di ristrutturazione e riorganizzazione, culminato con la cessione di Oviesse Germania a giugno e proseguito con il conferimento del ramo Oviesse a Oviesse Srl, società interamente posseduta dal gruppo, Coin sconta nei risultati del 3° trimestre il peso degli oneri (0,085 euro per azione) per la dismissione di un’attività caratterizzata da elevati costi industriali. La perdita di 0,66 euro per azione, relativa ai primi nove mesi di quest’anno, rappresenta tuttavia un discreto miglioramento se confrontata con quella dello stesso periodo dello scorso esercizio, pari a 1,53 euro per azione. Un segnale positivo dello sforzo di mettere ordine nei conti è concretizzato nella riduzione dei costi industriali, che contrariamente allo scorso anno consente di raggiungere un utile industriale positivo. Preoccupa tuttavia la struttura del debito: negli ultimi 8 mesi sono aumentati in maniera considerevole i debiti a breve termine verso le banche e altri finanziatori.

In attesa di dati più confortanti sulle vendite e di maggiori dettagli sulla struttura del debito, stimiamo una perdita per azione di 0,16 euro per il 2004/2005 e 0,05 euro per l’esercizio successivo. Titolo molto caro, non acquistare.

GRUPPO COIN / BORSA 

 

Gruppo Coin (grassetto; base 100) da tempo si comporta peggio del mercato (linea sottile). Non acquistare.

 

condividi questo articolo