Analisi
Siemens 13 anni fa - lunedì 31 gennaio 2005

SIEMENS

SETTORE: industrie e servizi vari
BORSA: Francoforte
PREZZO: 61,30 EURO
RISCHIO: ***

Nel 1° trimestre dell’esercizio (che terminerà il 30/9/2005) Siemens (SIEGn.DE) ha realizzato un utile per azione superiore alle attese (+38%), trainato dalla buona tenuta delle attività industriali (automazione, energia, apparecchi medici, illuminazione). La divisione comunicazione (30% del fatturato) ha però registrato un andamento negativo, penalizzata dalle pesanti perdite nella telefonia mobile che ha anche perso quote di mercato. Una situazione imputabile, con tutta probabilità, a una struttura di costi troppo elevati, a un portafoglio di prodotti poco attraenti e alle dimensioni modeste sul piano mondiale. Né è scontato che l’arrivo al vertice del gruppo del responsabile del risanamento delle attività americane riesca a risolvere il problema. Non sarà facile ristrutturare o trovare nuovi soci nella telefonia mobile, mentre resta poco probabile la vendita totale di questa divisione in un Paese come la Germania, poco incline a soluzioni drastiche.

Stimiamo per l’esercizio in corso un utile di 4,16 euro per azione (senza i probabili costi di ristrutturazione nella telefonia mobile). Il gruppo non ha ancora trovato una strategia convincente e l’azione è cara. Non acquistare.

 

condividi questo articolo