Analisi
Zapf Creation 13 anni fa - martedì 11 gennaio 2005

ZAPF CREATION

 

SETTORE: giochi
BORSA:    Francoforte
PREZZO:  14,90 euro
RISCHIO:  *****

 

La dirigenza di Zapf Creation, fabbricante tedesco di bambole, è indubbiamente incorreggibile. Difatti, ha abbassato per l’ennesima volta le sue previsioni sulla crescita degli utili. Per il quarto trimestre 2004, il fatturato della società dovrebbe essere di soli 60 milioni di euro, quasi il 4% più basso dell’anno precedente. La persistente debolezza delle vendite al dettaglio sia in Europa, soprattutto in Germania,  che negli Stati Uniti non ha risparmiato il periodo natalizio. Una tendenza confermata anche dai giganti del settore dei giochi, quali l’americana MATTEL.

Benché questa debolezza delle vendite sia un fenomeno congiunturale, non manca di pesare sugli utili di Zapf. Tanto che gli utili operativi del quarto trimestre 2004, dovrebbero essere di soli 2 milioni di euro, il 30% in meno dell’anno precedente.

Malgrado i brutti risultati il prezzo di Zapf, il giorno dell’annuncio, è cresciuto del 4%. Secondo noi gli elementi che spiegano quanto avvenuto sono due. Innanzitutto, il mercato è ormai abituato agli errori nelle previsioni effettuate dalla dirigenza della società tedesca e quindi aveva già scontato la debolezza delle vendite natalizie. Inoltre, ed è questo secondo noi il motivo principale, Zapf ha annunciato che, nonostante i non brillanti risultati, manterrà il dividendo di 1 euro per azione e, tenendo conto del prezzo attuale di Zapf, genera un rendimento di quasi il 7%. Quindi, per il secondo anno consecutivo, Zapf manterrà il livello dei dividendi, nonostante la diminuzione degli utili!

Zapf sta subendo una crisi di fiducia da parte degli investitori a causa dei continui allarmi sui risultati. La prospettiva di una nuova diminuzione dell‘attività è, secondo noi, già integrata nel prezzo del titolo, che sembra ormai aver raggiunto i minimi. Già la conferma di risultati in linea con quelli del 2003 dovrebbe essere sufficiente a ridare fiducia al mercato. Una scommessa che, ai nostri occhi, Zapf è in grado di vincere, considerato lo status di leader, ma anche grazie al lancio di nuovi prodotti, previsto per quest’anno. ACQUISTARE.

 

 

ANDAMENTO DI ZAPF IN EURO

 

 

condividi questo articolo