Analisi
Dexia 12 anni fa - lunedì 7 marzo 2005

DEXIA

 

SETTORE:            finanziario
BORSA:     Bruxelles
PREZZO:   18,05 EURO
RISCHIO:  **

 

Nel 2004 Dexia (DEXI.BR) ha aumentato del 28% l’utile per azione (1,58 euro), grazie al buon andamento in tutte le attività. Il management ha stabilito inoltre un piano d’azione che mira da qui al 2007 a una crescita annua di almeno il 10% sia per l’utile per azione sia per il dividendo (+17% nel 2004). Punta inoltre a un rapporto fra costi e ricavi di almeno il 52,7% (55,9% nel 2004) e a una redditività di almeno il 16,5%. Per riuscirvi Dexia continuerà lo sviluppo all’estero, specialmente nel finanziamento pubblico in Europa, ma anche in Canada e in Giappone. Il finanziamento pubblico (51% dell’attività) dovrebbe restare il motore della crescita, ma il gruppo continua comunque a ricercare l’acquisto in Francia di un’altra rete nella banca commerciale, mentre in Belgio accelera lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi sia nella banca commerciale sia nella gestione di fondi. Il gruppo ricerca infine opportunità nel finanziamento pubblico e nella gestione di fondi in Cina, e conta di continuare il piano d’acquisto d’azioni proprie.

Grazie alle buone strategie ci aspettiamo per il 2005 un utile per azione di 1,82 euro (+12,3%). Il gruppo si dichiara aperto a possibili alleanze in attività specifiche, e secondo noi resta possibile a lungo termine l’avvicinamento con un altro gruppo. Titolo conveniente, acquistare.

 

DEXIA (in euro)

 

 

La strategia è convincente e il titolo, nonostante la recente ripresa, resta conveniente. Potete acquistare.

 

condividi questo articolo