Analisi
Acea 13 anni fa - venerdì 13 maggio 2005

ACEA

 

SETTORE: energia e servizi
BORSA:    Milano
PREZZO:  9,28 EURO
RISCHIO:  ***

 

Partenza brillante per Acea nel 1° trimestre 2005. Il fatturato è in crescita del 30,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre l’utile ante imposte è di 0,19 euro per azione (+174% rispetto al 1° trimestre 2004). Acea ha già effettuato notevoli investimenti nel 1° trimestre, ma solo l’impianto di Voghera avrà effetti sui risultati 2005, mentre la posizione finanziaria registra un peggioramento legato ai progetti relativi alle centrali di produzione di energia elettrica. Stimiamo perciò un aumento dei costi finanziari e per investimenti, che penalizzeranno in parte il risultato del 2005. Tuttavia, ci sono alcuni elementi che fanno sperare in un miglioramento futuro: l’entrata in attività dei nuovi impianti, la stipula dell’accordo con il Comune di Roma per una fornitura 100 GWh di energia verde e l’ingresso nella gestione della rete idrica di Firenze mediante l’acquisizione del 40% di Publiacqua Spa, che dovrebbe inoltre concretizzare le voci di un possibile futuro rafforzamento di Acea nell’area delle gestioni idriche con espansione in Puglia e Campania.

Abbiamo alzato leggermente le nostre stime sull’utile per azione 2005 (0,46 euro) e 2006 (0,53 euro). Ciò nonostante ci pare che il mercato premi eccessivamente il titolo, che risulta caro. Per questo motivo, il nostro consiglio rimane di non acquistare.

 

ACEA / BORSA

 

 

Il titolo (grassetto; base 100) ha corso più della Borsa, e ai prezzi attuali è caro. Non acquistare.

 

condividi questo articolo