Analisi
Arcelor 12 anni fa - lunedì 27 giugno 2005
Arcelor continua a riorganizzare le attività brasiliane per migliorarne la gestione e accelerarne lo sviluppo.

ARCELOR

SETTORE: siderurgia
BORSA:    Bruxelles
PREZZO:  15,88 EURO
RISCHIO:  **

Arcelor (CELR.BR) continua a riorganizzare le attività brasiliane per migliorarne la gestione e accelerarne lo sviluppo. Ha aumentato la partecipazione nella controllata Acesita e sta per quotare in Borsa la holding che riunisce tutte le attività sudamericane. Il gruppo prevede inoltre di aumentare le capacità produttive in questa regione molto ricca di materie prime e dai bassi costi di produzione. In questo modo intende difendere la redditività di fronte a concorrenti molto aggressivi (come l’indiana Mittal, ormai leader del settore) e di rafforzarsi nei confronti dei fornitori che si coordinano per imporre condizioni meno favorevoli. Arcelor guarda inoltre a Paesi come la Cina, dove la domanda di acciaio resta sostenuta, e la Turchia, dove parteciperà alla privatizzazione del primo siderurgista locale. Tuttavia a breve termine in Europa i prezzi dell’acciaio continueranno a essere penalizzati dalla contrazione della domanda, dall’aumento delle importazioni (+60% nel 1° trimestre) e dalla crescita dell’offerta di acciaio a livello mondiale (+10,3% a maggio).

Il mercato dell’acciaio continuerà a peggiorare. Titolo correttamente valutato, ma da non acquistare.

condividi questo articolo