Analisi
Danone 13 anni fa - lunedì 27 giugno 2005
Dopo l’uscita dal settore birra con la vendita della spagnola Mahou, Danone ha appena ceduto anche l’attività salse.

DANONE

SETTORE: alimentari e bevande
BORSA:    Parigi
PREZZO:  72,40 EURO
RISCHIO:  *

Dopo l’uscita dal settore birra con la vendita della spagnola Mahou, Danone (DANO.PA) ha appena ceduto anche l’attività salse. Due operazioni che le hanno fatto incassare buoni guadagni (3 euro netti per azione) che utilizzerà per rafforzarsi nei latticini e bevande, due attività promettenti come testimoniano i buoni risultati industriali nel 1° trimestre (rispettivamente in crescita del 6,4% e del 5,7%). Il management ha però indicato che termina qui il piano di focalizzazione sulle attività strategiche; l’attività biscotti, salvo ripensamenti, non verrà ceduta. Le sue prospettive ci sembrano però limitate e la sua redditività, anche se in ripresa negli ultimi tempi, dovrebbe restare inferiore alla media delle altre attività. Noi avremmo preferito un netto alleggerimento o, meglio, una cessione completa di questa attività.

Danone ha venduto bene l’attività salse, ma non convince la scelta di mantenere il ramo biscotti con problemi strutturali. Titolo caro, secondo noi è ora di vendere.

condividi questo articolo