Analisi
Hilton Group 12 anni fa - lunedì 19 settembre 2005
Semestre deludente, ma prospettive positive.

Prezzo al momento dell'analisi (16/9/05) :303,25 pence;4,48 EURO

Nel 1° semestre il gruppo alberghiero Hilton (HG.L), presente anche nei giochi e scommesse con Ladbrokes, ha registrato un utile corrente per azione in calo de 6% rispetto al 1° semestre 2004 ma solo a causa di una maggiore tassazione. Nel ramo alberghiero gli utili sono cresciuti dell’11% nonostante l’andamento negativo nel Regno Unito, dove però il management si mostra fiducioso visto il limitato impatto degli attentati. La ripresa del settore alberghiero è confermata sia dalla crescita dei tassi di occupazione delle camere sia dall’orientamento al rialzo dei prezzi. La cessione di alcuni alberghi, poi riaffittati, fa inoltre incassare importanti liquidità che serviranno in parte a compensare gli azionisti con un dividendo straordinario e acquisti di azioni proprie. Vista la concentrazione in atto nel settore giochi e scommesse, è probabile una scissione tra le due attività del gruppo che hanno peraltro scarse sinergie. Una possibilità non esclusa dai vertici, anche se non prevista a breve termine.

Stimiamo utili correnti per azione di 19,25 pence nel 2005 e 21,5 nel 2006. Semestre un po’ deludente, ma le prospettive sono favorevoli e l’azione conveniente. Acquistare.

condividi questo articolo