Analisi
Merck 12 anni fa - mercoledì 21 settembre 2005
Il processo per il Vioxx si annuncia lungo e costoso.

Prezzo al momento dell'analisi (20/09/2005): 28,18 dollari

Il processo per il Vioxx di Merck (MRK.N) sarà certamente lungo e costoso: decine di milioni di pazienti hanno preso questo farmaco che, a detta di alcuni, avrebbe provocato migliaia di decessi. Gli esperti più pessimisti stimano addiruttura un costo finale di oltre 50 miliardi di dollari, mentre altri ritengono che questa cifra sia esagerata ritenendo che solo i pazienti che hanno preso il Vioxx per oltre 18 mesi dovrebbero ricevere indennizzi importanti. Secondo noi il crollo di 37 milioni di dollari della capitalizzazione borsistica di Merck dalla vigilia dell’annuncio del ritiro del farmaco (29/9/04) ad oggi dovrebbe riflettere il costo totale dell’affare Vioxx. In ogni caso Merck resta un attore importante sul mercato farmaceutico – con un importante portafoglio di medicinali in commercio e diverse molecole ad uno stadio avanzato di sviluppo – e la sua solvibilità non è in dubbio (rating Aa2 presso le principali agenzie di valutazione). Altra prova dell’ottimismo del management per il futuro: è stato rialzato il dividendo trimestrale (rendimento del 5,5%).

Al prezzo attuale, tenuto conto anche del dividendo generoso, vi consigliamo di mantenere quest’azione correttamente valutata, anche se più rischiosa della media.

condividi questo articolo