Analisi
Valentino Fashion Group 12 anni fa - lunedì 19 settembre 2005
Valentino continua a crescere e vede il suo fatturato salire dell11% rispetto allo stesso periodo del 2004.

Prezzo al momento dell'analisi (16/9/05):  21,90 EURO

Il gruppo Valentino (che raccoglie le attività del settore abbigliamento e moda appartenute al gruppo Marzotto) ha pubblicato brillanti risultati per il 1° semestre 2005. In particolare il fatturato è salito dell’11% spinto dal buon andamento di Hugo Boss (+13%) e del marchio Valentino (+20%). Sono contemporaneamente migliorati anche i margini di redditività e l’utile industriale è salito al 9,7% del fatturato, contro il 9% di un anno fa, permettendo a Valentino di archiviare il semestre con un utile di 0,25 euro per azione contro gli 0,23 del primo semestre 2004. L’applicazione dei nuovi principi contabili, interrompendo l’ammortamento dei marchi Hugo Boss e Valentino, porterà un ulteriore beneficio ai conti del gruppo, valutabile (su base semestrale) in 0,08 euro per azione. Infine la prima metà del 2005 ha visto la società continuare la politica di investimenti (0,51 euro per azione contro i 0,36 di un anno fa) aprendo nuovi punti vendita, ma anche aggiornando i sistemi informativi e ampliando la sede operativa svizzera di Hugo Boss.

Il futuro per Valentino resta positivo: alziamo le stime sull’utile a 0,8 euro per azione nel 2005 e 0,84 nel 2006. Ai prezzi attuali il titolo risulta tuttavia caro, il nostro consiglio rimane quello di vendere.

condividi questo articolo