Analisi
Fastweb 12 anni fa - venerdì 28 ottobre 2005
Raggiunto in anticipo l'obiettivo di 7,5 milioni di clienti potenziali.

Prezzo al momento dell'analisi (27/10/05):  37,45 EURO

Prosegue la crescita di Fastweb, ormai secondo operatore di telefonia fissa in Italia. Secondo i dati preliminari il fatturato del terzo trimestre 2005 cresce del 39% rispetto allo stesso periodo 2004. Un risultato particolarmente interessante nonostante il tradizionale scarso peso dei mesi estivi: sembrano quindi delle mosse indovinate sia il lancio del servizio single play, che consente di collegarsi a internet in banda larga senza abbonarsi a Fastweb per i servizi di telefonia, sia l’offerta in pay per view delle partite di calcio della Uefa Champions League. Se il massiccio piano d’investimenti ha permesso di raggiungere la soglia dei 7,5 milioni di clienti, anticipando gli obiettivi di fine 2005, sarà difficile raggiungere l’obiettivo di fine anno a livello di utile industriale: sui 9 mesi il dato ha fatto segnare un progresso del 33%, lontano dal 41% previsto dal piano. Il prezzo di mercato potrebbe continuare a risentire negativamente della speculazione sulla possibile cessione del 10% in mano agli ex vertici del gruppo: nonostante le smentite ufficiali, le indiscrezioni parlano di un mandato già conferito per cedere la partecipazione a investitori istituzionali, il che potrebbe aprire la strada a un più generale riassetto.

Confermiamo le nostre stime: perdita per azione pari a 1 euro per il 2005 e 0,13 per il 2006. Il titolo è molto caro: vendere.

condividi questo articolo