Analisi
Soldi 15: In Breve 12 anni fa - martedì 4 ottobre 2005
Ecco le princiapli notizie delle ultime due settimane

Notizie in breve

 

La francese Flamel Technologies  ha appena reso noti risultati incoraggianti riguardo una nuova formula di liberazione controllata dell’interferone a, una molecola utilizzata per il trattamento dell’epatite C. Gli studi clinici tuttavia non sono che all’inizio. L’azione è cara. Vendere.

 

Lo specialista svedese nella vendita  diretta di cosmetici Oriflame ha appena firmato un contratto con la tedesca Weckerle. Quest’ultima assicurerà la produzione di rossetti nella nuova sede produttiva di Oriflame in Russia. Mantenere Oriflame.

 

Uno studio australiano ha dimostrato che esisterebbe un legame tra il morbo di Alzheimer e un alto livello di omocisteina nel sangue. Una correlazione che potrebbe rendere ancora più vivo  l’interesse per il test sull’omocisteina sviluppato dall’anglo-norvegerse Axis-Shield. L’azione è tuttavia cara. Vendere.

 

L’editore britannico di software per la gestione delle informazioni Autonomy ha appena firmato un nuovo contratto con l’americana NetLibrary, fornitore di informazioni on line. L’azione  Autonomy è cara. Vendere.

 

Il fabbricante tedesco di componenti elettronici Epcos  ha annunciato la costituzione di una joint-venture con l’azienda cinese Xindeco. Una mossa che dovrebbe permettere al primo di approfittare del potenziale  economico del mercato cinese. Mantenere Epcos.

 

Principali variazioni  delle ultime due settimane

 

 

Quotazioni

Variazione

Zapf Creation

9,66 euro

+10,53%

Oriflame Cosmetics

223 corone svedesi

+9 ,75%

Medion

13,27 euro

+7,62%

Natuzzi

8,05 dollari

-4,23%

Advanced Neuromodulation

47,98 dollari

-4,74%

condividi questo articolo