Analisi
Natuzzi 12 anni fa - martedì 29 novembre 2005
L’equilibrio operativo registrato nel terzo trimestre dimostra che le misure di ristrutturazione cominciano, finalmente, a portare i loro frutti. Il titolo è correttamente valutato.

Prezzo al momento dell'analisi: 7,33 dollari

Natuzzi è un produttore italiano di salotti e accessori di arredamento. Nonostante l’attività del terzo trimestre sia diminuita dell’11% a 147 milioni di euro, Natuzzi è comunque riuscita a raggiungere l’equilibrio operativo, dopo le perdite del primo semestre 2005. Si tratta di un risultato incoraggiante, dovuto alle misure di ristrutturazione annunciate lo scorso maggio. Lo ricordiamo, queste misure consistono soprattutto nel ridurre i costi di produzione in Italia, svantaggiata dalla mano d’opera più a buon mercato di paesi quali la Cina o la Romania. Le condizioni sono più difficili per Natuzzi, anche per l’aumento del prezzo dell’energia, che rischia di pesare sulla redditività di breve periodo. La società è quindi costretta a proseguire gli sforzi verso un utilizzo più razionale delle sue capacità produttive. Lo scopo : rendere più competitivi i prodotti di alta gamma, commercializzati con il marchio Natuzzi. Poiché, lo ricordiamo, per il momento sono soprattutto le vendite di divani di fascia bassa (Italsofa) a sostenere l’attività dell’azienda italiana.

condividi questo articolo