Analisi
Ras 12 anni fa - giovedì 9 febbraio 2006
Prosegue verso la fusione con Allianz

Prosegue verso la fusione con Allianz

Prezzo al momento dell'analisi (08/02/2006): 21,02 euro

Con l’approvazione da parte dell’assemblea, Ras compie un altro passo avanti verso la fusione con la controllante Allianz. Nel frattempo, i risultati preliminari 2005 non mostrano particolari sorprese.
> Vendere

L’assemblea Ras ha approvato la fusione con Allianz, che dopo la recente Opa ne detiene il 76%. L’operazione è prevista entro settembre, quando gli azionisti che ancora avranno titoli Ras li vedranno sostituiti con azioni Allianz (3 Allianz ogni 19 Ras ordinarie o rnc). Ai prezzi attuali, le azioni di risparmio Ras superano il valore dei titoli che si potrebbero ottenere con il concambio; per questo, vi consigliamo di vendere senza attendere la fusione. Confermiamo il consiglio di vendita anche per i titoli ordinari. Il nuovo gruppo sarà tra i principali operatori europei; tuttavia il titolo Ras, già allineato al concambio (compreso il dividendo nel frattempo distribuito), ne tiene già conto e risulta caro, anche alla luce dei dati preliminari 2005 appena pubblicati. Il volume dei capitali raccolti è cresciuto dell’1,7% sul 2004 (+2,4% il ramo danni, +1,1% il ramo vita): risultati positivi, ma in linea con le attese e in rallentamento rispetto alla crescita registrata alla fine del 3° trimestre. A favore della vendita, inoltre, pesano l’incertezza sulla quotazione o meno del nuovo gruppo a Milano (maggiori costi di negoziazione sui mercati esteri) e problematiche fiscali (doppia tassazione dei dividendi).

condividi questo articolo