Analisi
Waste Connections 12 anni fa - lunedì 27 febbraio 2006
Risultati modesti nel quarto trimestre

Risultati modesti nel quarto trimestre

Prezzo al momento dell'analisi (24/02/06): 37,07 USD

I risultati trimestrali e le attese pressioni sulla redditività ci spingono a ridurre le stime sull'utile per azione da 2,29 a 1,86 dollari per il 2006 e da 2,60 a 2,20 dollari per il 2007. L'azione resta correttamente valutata.
>Mantenere

La società americana Waste Connection (WCN.N), specializzata nella raccolta e nel trattamento dei rifiuti solidi (carta, vetro, metalli, rifiu-ti organici…), ha pubblicato dei risultati piuttosto modesti per il quarto trimestre. Anche se infatti il fatturato (+16%) è cresciuto un po' più delle nostre attese - grazie a una quantità di rifiuti trattati maggiore del previsto e al fatto che, in un periodo di forti aumenti dell'energia, il gruppo ha potuto rialzare i prezzi (3%) - la redditività è stata poco soddisfacente. Gli utili industriali sono risultati infatti inferiori alle attese in seguito, da un parte, all'aumento dei costi per le assicurazioni e, dall'altra, ai maggiori accantonamenti per coprire il rischio di mancati pagamenti. Uno scenario che potrebbe ripetersi anche nel 2006. Anche se infatti la crescita del fatturato dovrebbe restare sostenuta (+11%), i margini di guadagno dovrebbero restare sotto pressione. Da quest'anno, infatti, la società non beneficerà più di quel contratto di approvvigionamento di carburante a prezzo prefissato, che le aveva permesso sinora di assicurasi l'approvvigionamento a un prezzo conveniente anche quando i prezzi dell'energia salivano alle stelle.

condividi questo articolo