Analisi
Dexia 11 anni fa - mercoledì 8 marzo 2006
Brilla il finanziamento pubblico

Brilla il finanziamento pubblico

Prezzo al momento dell'analisi (07/03/2006): 20,40 euro

Il finanziamento pubblico continua a trainare i risultati del gruppo, che resta promettente. Stimiamo un utile per azione di 2,03 euro nel 2006 e 2,20 euro nel 2007. Ai prezzi attuali l’azione è conveniente.
> Acquistare

Nel 2005 l’utile per azione di Dexia (DEXI.BR) è cresciuto del 14,5% a 1,87 euro. Tutte le attività si sono comportate molto bene, ma ancora una volta il finanziamento pubblico ha contribuito più di tutte al risultato (per ben il 51%). In quest’attività, in cui è leader mondiale, Dexia realizza però ancora circa la metà dei profitti in Francia e in Belgio. Il gruppo continuerà a rafforzarsi su questi suoi mercati di base soprattutto grazie a prodotti innovativi, ma la crescita futura dovrà venire soprattutto dall’espansione internazionale. Il gruppo è già presente negli Usa (25% dei profitti) e nell’Europa occidentale (25% dei profitti escludendo la Francia e il Belgio), ma l’accelerazione della crescita dovrebbe provenire dai Paesi dell’Est a medio termine e dal Giappone (dove Dexia dovrebbe ottenere una licenza quest’anno), dalla Cina e dall’India a più lungo termine. Finora la scelta del management di privilegiare le alleanze con partner locali per espandersi all’estero ha dato buoni frutti, ma a nostro avviso Dexia dovrebbe mostrarsi più aggressiva e realizzare anche delle acquisizioni. Intanto per il 2005 verrà distribuito un dividendo in aumento del 14,5% rispetto al 2004.

condividi questo articolo