Analisi
La Bce alza i tassi dello 0,25% 11 anni fa - lunedì 6 marzo 2006
Non delude la Bce che, come previsto, ha aumentato dello 0,25% i propri tassi ufficiali. All'insù anche i tassi di mercato europei e statunitensi di tutte le scadenze.


Nessuna sorpresa per il mercato quando, al termine della riunione mensile dello scorso giovedì, il presidente della Bce ha annunciato un rialzo dello 0,25% dei propri tassi ufficiali. Gli investitori, noncuranti dell'ormai scontata decisione, erano infatti già proiettati al futuro e al tentativo di percepire dalle dichiarazioni di Trichet qualche segnale sui tempi del prossimo intervento restrittivo dell'Istituto monetario. A oggi, un nuovo aumento è atteso per giugno. Come i tassi ufficiali di Eurolandia, anche quelli di mercato europei, inglesi e statunitensi sono saliti, proseguendo la tendenza delle ultime settimane. In linea con la tendenza degli ultimi tempi anche l'andamento delle economie sulle due sponde dell'oceano, con gli Usa in piena salute e la zona euro in lenta ripresa.

condividi questo articolo