Analisi
KPN 11 anni fa - venerdì 14 aprile 2006
Voci di possibili acquisizioni

Voci di possibili acquisizioni

Prezzo al momento dell'analisi (13/04/2006): 9,31 euro

A nostro avviso, al prezzo attuale, il titolo KPN riflette più le speculazioni su una sua eventuale acquisizione che le sue prospettive intrinseche. Secondo noi non è il caso di speculare su questa possibilità. L’azione è cara.
> Vendere

Da inizio anno il titolo KPN (KPN.AS) si comporta molto bene, anche se i risultati del quarto trimestre pubblicati a febbraio, per quanto solidi, non sono certo eccezionali. L’utile per azione (+21%) è stato infatti gonfiato da guadagni straordinari e dall’acquisizione dell’operatore di telefonia mobile Telfort, mentre l’attività di telefonia fissa resta molto fragile (vendite e redditività rimangono in forte calo). A spingere il titolo in Borsa sono state dunque soprattutto le voci di un’eventuale acquisizione del gruppo, che si sono intensificate da quando lo Stato olandese ha rinunciato al suo diritto di opporsi a una tale operazione (abbandonando la golden share). Secondo noi tuttavia le dimensioni non trascurabili di KPN e un prezzo di Borsa ormai elevato rappresentano freni importanti per un eventuale acquirente. Inoltre Telefonica, al centro di queste voci, è molto indebitata dopo aver acquisito l’operatore mobile O2, mentre la recente emissione di obbligazioni per 1,25 miliardi di euro, rimborsabili anticipatamente sotto certe condizioni (come nel caso in cui KPN venga acquisita tramite indebitamento), potrebbe frenare l’entusiasmo dei fondi di investimento.

condividi questo articolo