Analisi
Valentino Fashion Group 11 anni fa - venerdì 28 aprile 2006
Hugo Boss: trimestre sopra le attese

Hugo Boss: trimestre sopra le attese

Prezzo al momento dell'analisi (24/04/06): 25,82 EUR

I buoni risultati registrati dalla controllata tedesca Hugo Boss per il primo trimestre fanno ben sperare per l’intero gruppo Valentino, il cui prezzo di Borsa, però, rimane comunque caro.
>Vendere

La controllata tedesca Hugo Boss ha già comunicato ai mercati i risultati conseguiti nel primo trimestre del 2006: si è trattato di risultati molto positivi, che hanno in parte superato le attese degli analisti. In particolare il fatturato è cresciuto del 13% (11% in assenza degli effetti dovuti ai cambi), in linea con l'utile industriale (+13%), mentre il risultato netto è cresciuto del 15% (le attese del mercato erano per un 12%). Sono andate bene le vendite in Europa (+11% e conta per oltre i due terzi del fatturato), ma ancor meglio in America (+27%, ma +14% senza l'effetto valute) che pesa, però, solo per il 15% del giro d'affari. La società ha, dunque, rivisto gli obiettivi di crescita del fatturato per tutto il 2006 portandoli al 10-12%, con utili parimenti in crescita del 10-12%. Valentino ha ovviamente beneficiato di questa situazione, visto che nel 2005 ha tratto dalla controllata tedesca circa i tre quarti dei suoi ricavi contro il 12% di circa del marchio Valentino e il 15% di Marlboro Classic. Confermiamo le attese di un utile pari a 1,44 euro per azione nel 2006 e a 1,58 euro nel 2007. I risultati e le prospettive sono dunque positivi, ma ai prezzi attuali il titolo ne tiene ampiamente conto.

condividi questo articolo