Analisi
Bce: a giugno il rialzo 11 anni fa - lunedì 8 maggio 2006
Come atteso, la riunione mensile della Bce si è conclusa con un nulla di fatto. Trichet ha però lasciato intendere che un rialzo dello 0,25% è in programma per giugno.


Il mercato se l'aspettava e così è stato: la Bce, durante la riunione di maggio, ha lasciato invariato al 2,5% il tasso ufficiale. L'economia di Eurolandia ha finalmente ingranando la marcia e intervenire ora avrebbe potuto essere prematuro. Tuttavia, se la crescita economica verrà confermata, il prossimo mese il tasso di sconto europeo salirà al 2,75%. Lo ha dichiarato Trichet, non nascondendo le intenzioni di nuove mosse rialziste nel corso del 2006. Le affermazioni di Trichet, insieme a quelle contraddittorie di Bernanke, hanno "messo le ali" all'euro: giovedì ha sfondato quota 1,27 dollari per un euro, per tornare a 1,268 quando il presidente della Fed non ha escluso nuove mosse rialziste anche nel Nuovo Continente .                         

condividi questo articolo