Analisi
Deutsche Telekom 12 anni fa - lunedì 15 maggio 2006
Un trimestre poco brillante

Un trimestre poco brillante

Prezzo al momento dell'analisi (12/05/06): 12,91 EUR

I risultati del primo trimestre sono modesti, ma non ipotecano le buone prospettive del gruppo per il 2007. Stimiamo un utile per azione di 1,08 euro nel 2006 e di 1,25 euro nel 2007. L’azione è conveniente.
>Acquistare

I risultati trimestrali di Deutsche Telekom (DTEGn.DE) sono piuttosto contrastanti. L’attività mobile negli Usa ha aumentato le vendite del 29% e l’utile industriale del 52% (senza ammortamenti), tuttavia i risultati dell’attività fissa e mobile sono state piuttosto deludenti soprattutto in Gran Bretagna. In totale, il fatturato è cresciuto del 3,9% e l’utile per azione del 9%. A nostro avviso, anche se il calo del 6% dell’attività telefonia fissa resta preoccupante, ciò si spiega con il fatto che il gruppo – incontrando forti difficoltà a livello giuridico per integrare nelle sue attività la controllata T-online – non è ancora riuscito a sviluppare correttamente le nuove offerte di servizi (combinando, ad esempio, telefonia e internet). Secondo il management, l’integrazione dovrebbe comunque concludersi entro due mesi, mentre la costruzione di una rete molto rapida dovrebbe migliorare molto anche l’offerta di servizi. Del resto è ancora troppo presto per giudicare gli effetti dell’aggressiva strategia nella telefonia mobile in Germania e Gran Bretagna. I margini ne hanno sofferto molto nel primo trimestre, ma è anche vero che ha soddisfatto le aspettative del gruppo in fatto di nuovi abbonati.

condividi questo articolo