Analisi
Edison 11 anni fa - venerdì 12 maggio 2006
Dati trimestrali con qualche ombra

Dati trimestrali con qualche ombra

Prezzo al momento dell'analisi (11/05/2006): 1,61 euro

Sulla base dei risultati del primo trimestre rivediamo lievemente al ribasso le nostre stime per Edison: ci aspettiamo un utile per azione di 0,08 a fine 2006. Il titolo resta però correttamente valutato.
> Mantenere

Trimestrale tra luci e ombre quella di Edison. Il fatturato fa un balzo di oltre il 38% rispetto ai primi tre mesi del 2005 grazie soprattutto alla spinta derivante dagli aumenti dei prezzi, ma accompagnata, nel settore elettrico, anche da una crescita di oltre il 28% dei volumi venduti grazie all’entrata in funzione a pieno regime di nuove centrali. La minor produzione idroelettrica e la fissazione di tariffe di vendita del gas non perfettamente adeguate alla corsa del prezzo del petrolio hanno però spinto in alto i costi, portando l’utile industriale ad attestarsi al 12,7% del fatturato rispetto al 16,4% del primo trimestre 2005. Ciò nonostante, la crescita dei ricavi ha fatto sì che in termini assoluti l’utile industriale crescesse di circa il 7,4% rispetto ai primi tre mesi del 2005: l’obiettivo di un progresso superiore al 7% a fine anno è quindi credibile e noi lo stimiamo nell’ordine del 7,8%. Sostanzialmente stabile la situazione debitoria, ma pesano negativamente a livello di gestione finanziaria i minori profitti su strumenti finanziari derivati e la multa di 0,01 euro per azione comminata al gruppo dall’Unione Europea per accordi lesivi della concorrenza stipulati dalla ex-Montedison.

condividi questo articolo